Utente 181XXX
Salve, sono un aspirante vfp1 nell' esercito ma so di non poter entrare poichè sono sia miope che astigmatico e quindi le chiedo se con la chirugia chiamata
"Prk" posso riuscirci e in tal caso a che condizioni potrei operarmi e quando. Grazie e Arrivederci.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera,la tecnica PRK è accettata come mezzo di correzione dei disturbi refrattivi per i concorsi VFP nell'esercito, riguardo ad indicazioni e modalità dovrà prima sottoporsi a visita oculistica ed accertamenti strumentali per valutare la fattibilità clinica del suo caso specifico, in quella sede le verrà detto anche quando operarsi.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio infinitamente per la risposta ma vorrei sapere anche se la miopia non si è stabilizzata posso farlo lo stesso? Grazie e arrivederci.
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
alla sua età dovrebbe essere stabilizzata, ma non so di che difetto si tratta, se può aspetti ancora 6 mesi e ricontrolli la gradazione per verificarne la stabilità
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Scusi ancora del distrubo ma volevo sapere se ci sarebbero problemi se facessi l' operazione anche se non mi si è stabilizzata e se proprio non posso come si stabilizza la miopia? Grazie mille, arrivederci.
[#5] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
in questo caso potrebbe tornarle un quota di miopia pari all'entità dell'eventuale peggioramento.
cordialmente
[#6] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Ma significa che potrei fare lo stesso l' operazione e magari, mi saprebbe dire perchè e come peggiora nuovamnete la vista?. Grazie e arrivederci.
[#7] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Poniamo il caso che lei oggi abbia una miopia di 1 diottria e che tra un anno diventerebbe di 1,50 diottrie, se lei si operasse adesso (1 diottria), tra un anno diventerebbe miope di 0,50 diottrie. Spero di essere stato chiaro

cordialmente
[#8] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio infinitamente per le rsiposte esaurienti che mi ha dato e per la pazienza dimostrata. Grazie ancora