Utente 181XXX
Ho,effettuato i seguenti esami :ecg,67 bpm, int. pr 144 ms ritmo sinusale normale,durata qrs 94 ms,asse normale qt/qtc 388/410 ms,asse p-r-t = 59 27 35,ecg nornale,ecocolordoppler card, NORMALE MORFUVOLUMETRIA E CONTRATTILITà conservata ef 77%,lieve prolasso mitralico. pressione arteriosa 110/60,spo2 99%,esami di laboratorio normali,ho della dispnea ,premetto che soffro di ansia generalizzata,con questi dati è soprattutto avendo l'spo2 sempre fra 98 e 99 %,posso escludere un problema polmonare? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

nella diagnostica differenziale della dispnea sarebbe utile praticare sul versante cardiologico un Test da Sforzo, su quello pneumologico, un Test Spirometrico.

Ovviamente l'astensione dal fumo di sigaretta è la priorità.

Ne parli con il suo Medico di Famiglia che sicuramente, anche alla luce delle sue condizioni cliniche generali e dei rilievi anamnestici, le indicherà il percorso diagnostico più appropriato.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  


dal 2011
Il,mio medico di base è convinto che si tratta di una dispnea ansiosa, visti gli esami ematochimici specifici et la saturazione sempre alta,mi ha prescritto una benzodiazepina e ad onor del vero vado bene.grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Amico,

la visita clinica e la conoscenza della storia del paziente ci guidano nella migliore gestione possibile della problematica. Sono contento che la sintomatologia si sia attenuata.

Cordiali Saluti