Utente 181XXX
salve sn gio,
volevo un aiuto xkè sono disperato!
2 anni e mezzo fà mi uscirono delle chiazze rosse sul glande, chiamai il medico e mi diede pevaryl....tutto risolto
un anno dopo riescono queste macchie con bruciore e prurito, ma ocn pevaryl nn riesco a risolvere , e il medico mi prescrive anke sporadox.....tutto risolto
Nel frattempo la mia ragazza nota delle perdite biancastre e va dalla ginecologa ke le da delle lavande x questa infezione.
Poi xò dopo alcuni mesi ho un altro attacco , dove avverto bruciori fortissimi al glande, macchiette rosse e secchezza della pelle tanto da desquamarsi.
A questo punto vado da un dermatologo mi da braderm micobat crema con un sapone lenitivo..e tutto mi passa...
poi 1 mesetto lo stesso torna l'infezione e nn riesco a debbellalra + con la solita crema! chiamo il dermatologo e mi dice di andare da un urologo!
prima xò faccio un tampone uretrale io e la mia ragazza...
ed esce positiva la E .coli ad entrambi, vado dall'urologo gli faccio vedere il tampone e mi da ciproxin per 7-10 gg (e alla mia ragazza la ginecologa da una cura di sporadox)...
durante la cura di ciproxin l'infezione si elimina per poi ripresentarsi verso fine cura, a quel punto l'urologo mi dice di fare una spermi-cultura ecc.. e tampone....faccio tutto e stavolta nel tampone nn esce niente
ma negli esami dello sperma esce la coli e valori non positivi...
l'urologo mi dice di rifare le analisi a napoli xkè le riteneva + precise e + affidabili e nel frattempo mi dice: quando ti brucia o si fa rosso mettici gentalyn...e puoi avere rapporti ma solo con il preservativo..
siccome era agosto sn adnato in vacanza e se ne riparlava ad inizio settembre...
durante qeusto periodo ho usato genatlyn e mi sn trovato bene xò lo mettevo tutti i giorni mattina e sera, anke senza sintomi....
io non convinto ho ho conosciuto un ginecologo ke poteva visitare me e la mia ragazza , e ci siamo andati.
Io in quel periodo nn avevo niente quindi ha visitato solo lei e le ha trovato un infezione con secrezioni binacastre e le ha dato una cura ke tutt 'ora sta facendo...
a me invece ha detto se hai rossore o bruciore metti questa crema MECLON per 1 settimana..
dopo un po a me è ricomparso il bruciore e ho usato questa crema fino ad oggi...risultato : NIENTE DA FARE!
l'ho chiamato e mi ha detto di rivolgermi ad un andrologo bravo k elui conosceva a napoli...xkè avendo preso antibiotici l'infezione era difficile debbellarla e solo un andrologo specializzato e ocn strumenti adatti avrebbe potuto risolvere il problema... io ora sto cercando di trovare un andrologo a napoli per visitarmi!
nel frattempo preso dall adisperazione ho comprato un concentrato di uva ursina all'erboristeria ma la situaizone sempbra peggiorare!
sto mangiando yogurt l amattina con cereali, a pranzo evito spezie , birra alcool ,vino , fritto, bevande zuccherate. sto bevendo tanta acqua e faccio pipì limpidissima..ma ho continui bruciori, e rossore alla pelle esterna e intorno al glande! AIUTATEMI :S

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,con una storia cosi' ricca e variegata,come possiamo noi,da questa postazione mediatica,esprimerci senza poter vedere?Continui a seguire i consigli di uno specialista reale,evitando il faidate.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
si è giusto quello ke dice!
ma io sto a sorrento e uno specialista nn lo trovo , nessuno di questi riesce a risolvere il mio problema!
non so se nn sono capaci o altro, ma io non posso imbottirmi di antibiotici senza risolvere niente...
vorrei uno specialista ke mi segua, e ke mi risolva questo problema... la ringrazio
lei fà studio a napoli?