Utente 181XXX
salve dottori,ho 16 anni e giorni fa avevo già richiesto un cosulto (http://www.medicitalia.it/consulti/Andrologia/180740/)Pene-disidratato riguardo ad una disidratazione del pene. Questa è guarita nel giro di pochi giorni e ieri sono lo stesso andato dal dottore il quale mi ha detto di non preoccuparsi assolutamente riguardo alla disidratazione ma mi ha detto che ho il frenulo breve e in futuro questo potrebbe richiedere una semplice operazione. Nel pomeriggio dello stesso giorno mi sono masturbato una volta notando che lo sperma appariva un po' più liquido e trasparente del solito. La sera ho riprovato a masturbarmi e ho notato che il pene per andare in erezione aveva bisogno di essere stimolato per un po' manualmente,mentre fino al giorno prima mi bastava la stimolazione anche solo visiva.Mi sembra anche di aver perso il desiderio.Lo sperma è apparso ancora troppo liquido e trasparente.Perdipiù mi sembra che ora il pene anche quando è rilassato sia un po' ingrossato e indurito,più del solito. Dottori secondo voi che cosa può essere?Ansia?Vi ricordo che non ho mai sofferto nè di problemi di erezione nè di problemi dello sperma e da quando mi è successa questa cosa sto diventando sempre più ansioso anche al solo pensiero di avere qualcosa,visto che ero appena guarito dalla disidratzione,dove questi problemi non si erano presentati,nè tantomeno prima...

P.S. anche oggi ho provato due volte a masturbarmi e mi sono apparsi gli stessi problemi...sto diventando sempre più ansioso,ho paura!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ansia è sicuro, nessuna patologia organica colpisce così in fretta. Si tranquillizzi
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
grazie mille per la risposta,ora sono molto più tranquillo