Utente 429XXX
Gentilissimi Dottori,
in data 29 agosto mi sono sottoposto ad un intervento di frenuloplastica.
Il Primario e le persone che lo assistivano sono stati gentilissimi, cordiali ed esaustivi alle mie molteplici domande.

Il problema nasce dal fatto che, necessitando di "conforto", ho deciso di leggere comunque i Vs. consigli e le Vs. opinioni sul tema notando alcuni accorgimenti di cui non sono stato informato oppure diversi da quanto riferitomi.
Pertanto, Vi chiedo gentilmente qualche rassicurazione e/o conferma:

Mi sono stati applicati 8 punti e sin dalle prime ore dopo l'intervento i dolori sono inziati a farsi sentire.

Mi è stato riferito che, per i primi due giorni, ad ogni minzione avrei dovuto applicare una crema che mi hanno gentilmente fornito direttamente loro (purtroppo sono in ferie e, visto che non mi sarebbe più dovuta servire, non l'ho portata e quindi non ne conosco il nome - so solo che appare giallastra).

Dal 3° giorno avrei potuto lavare semplicemente la parte interessata normalmente come sempre (sto usando un normale detergente intimo).
Da oggi potrei anche fare il bagno al mare (ho paura di bruciori dovuti al sale!)

Mi è stato detto che i punti vanno via da soli (non so in quanto tempo - 12 gg.?).

Mi è stato detto di astenermi completamente dai rapporti per ca. 3 settimane ed usare il preservativo per le prime due settimane successive.

Il mio problema è che faccio veramente molta fatica a scoprire, sento dei dolori molto forti quando scopro ca. a metà. Riuscirò forse fra qualche giorno?
Pertanto faccio "fatica" anche a lavarlo ed ho paura che insorgano infezioni (io ci provo 3/4 volte al giorno ma oltre un ceto punto non riesco ad andare - aggiunga inoltre che mi fa pure impressione...).

E' normale? Dovrei fare una visita di controllo? Sono in ferie per 3 settimane - l'avevo fatto presente ma mi è stato riferito che non sarebbe stato necessario salvo complicazioni (ma come capisco se ci sono complicazioni?).

Vi ringrazio anticipatamente per il Vs. prezioso supporto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente è normale che ci sia un pò di edema, non si preocupi torni a controllo dai colleghi che l'hanno operata quando i punti daranno caduti
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2007
Gent.mo professore,
La ringrazio per la Sua pronta risposta.

Mi ha rassicurato e provvederò certamente a richiedere una visita di controllo al mio rientro.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
segua i consigli dei colleghi che l'hanno operata
il post operatorio sembra nella norma, ma ai primi dubbi è utile chiedere al chirurgo che l'ha operata che meglio di altri conosce la situazione locale