Utente 180XXX
Gent.le Dr. Izzo,
la rigrazio per la risposta e per la disponibilità.
Vorrei precisare che mio marito, non è mai stato visitato da uno specialista, ma, durante una visita pediatrica da bambino, gli era stato diagnosticato un testicolo retrattile. Il suo medico di base sostiene invece, che sia tutto a posto. Ci ha rassicurati inoltre, dicendo che lo spermiogramma va bene. A me però , interesserebbe anche il parere di un esperto. Lei pensa che sarebbe opportuna una visita specialistica? Io non ho ancora fatto esami per l'infertilità. Cerchiamo un bambino da circa quattro mesi.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,una visita andrologica s imporrebbe per ogni uomo a 20 anni...Purtroppo, la realta' e' ben diversa ma,non per questo i figli non nasconio.Il retrattilismo testicolare e' un fenomeno abbastanza frequente,particolarmente in eta' pre puberale.Lo spermiogramma offre unicamente una valutazione statistica del potenziale fertilita' di un maschio,che va correlata con la diagnosi ginecologica e,principalmente andrologica.State cercando figli?Cordialita'.