Utente 174XXX
Gentile dottore,

sono un ragazzo di 34 sposato da circa un anno e mezzo. In questi ultimi 5-6 mesi stiamo cercando di avere un figlio. Visto che ho un modesto idrocele al testicolo sx 4 settimane fa ho fatto l'esame del liquido seminale per capire se ci sono problemi riproduttivi. Di seguito i risultati dell'esame:

astinenza: 3gg
volume: 4,8ml
opacità: normale
liquefazione: completa
viscosità: normale
ph: 7,5

NUMERO SPERMATOZOI (1h a 37°C con camera di Makler a 20X)
concentrazione x ml: 62milioni xml
n totale: 297,6 Milioni

MOTILITA' (%) (1h a 37°C con camera di Makler a 20X)
rapidamente progressiva: 26
debolmente progressiva: 32
in situ: 5
immobili: 37

VITALITA' (alla prima ora a 37°C a 40X)
Test all'eosina: >50%

MORFOLOGIA (%) (a40 e 100X e a 40X con contrasto di fase)
forme normali: 47
anomalie della testa: 30
anomalie del collo: 28
anomalie della coda: 33
forme immature: rare
aggregati: 0
cellule tonde: 0
cellule di sfaldamento: 0
eritrociti: 0
batteri: 0

Volevo sapere se i valori dell'esame sono nella norma e se questi valori possono alterare il mio sistema riproduttivo.

In attesa di un suo cortese riscontro la saluto cordialmente.



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo esame del liquido seminale, anche se fatto non seguendo le ultime indicazioni date dall'OMS, sembra sostanzialmente nella norma.

Ora comunque bisogna consultare un andrologo, con chiare competenze in patologia della riproduzione umana, sentire se le consiglia (come penso) una ripetizione dell'esame in ambiente più dedicato e poi ci aggiorni.

Nel frattempo, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore

la ringrazio per la celerità della risposta e soprattutto del prezioso consiglio.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore

la ringrazio per la celerità della risposta e soprattutto del prezioso consiglio.

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la valutazione andrologica poi ci aggiorni, se lo desidera.