Utente 455XXX
Salve, giorno 7/11/2010 durante un rapporto con la mia ragazza ho avvertito dolore e mi sono accorto della fuoriuscita di sangue proveniente dalla rottura del frenulo.Osservando meglio ho notato che il frenulo si è completamente lacerato all'estremità del glande rimanendone una parte nel punto in cui il frenulo origina dal prepuzio. Il giorno 12/11 ho avuto un altro rapporto con la mia ragazza,durante il quale ho avvertito un pò di dolore senza però avere fuoriuscite di sangue. Il 16/11 durante un altro rapporto ho avvertito dolore verso il termine di esso e ho notato nel preservativo la presenza di sangue, notando in seguito che proveniva proprio da quella parte di frenulo.
Volevo sapere se tale situazione si risolverà spontaneamente ed in che modo devo comportarmi, grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che sia giunto il momento di "completare l'opera" consultando un chirurgo.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 455XXX

Iscritto dal 2007
Quindi non si può rimarginare da solo? devo necessariamente eseguire questo intervento?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...per adesso osservi un eriodo di riposo...Ci aggiorniamo tra 10 gg.. Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 455XXX

Iscritto dal 2007
Quindi tra 10-15 giorni riprovo e le faccio sapere com'è andata, se ho ancora fuoriuscite di sangue o meno. Nel caso (spero di no) dovessi "completare l'opera"...questo intervento lo si fa in ambulatorio svolgendosi tutto in un giorno?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...in mezz'ora da sveglio.Cordialita'.