Utente 177XXX
buongiorno...ieri ho fatto la visita andrologica per il problema che ho di eiaculazione precoce......l andrologo mi ha prescritto questi esami:ecografia vescicale e prostatica esame urine,urinocoltura e spermiogramma con spermiocoltura....sono corretti?poi mi ha detto che in caso gli esami davano esito negativo poteva darmi del viagra per allungare i tempi del rapporto e per darmi almeno all inizio un po di fiducia in me......io mi son chiesto?ma il viagra fa male?non e che poi ci si abitua a prenderlo e non si riesce ad avere rapporti senza assumerlo?e poi come si assume?lui ha detto un ora prima del rapporto a stomaco vuoto...e senza assumere alcolici.....e vero?attendo una vostra risposta...grazie a tutti voi....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il sildenafil e' un farmaco che non presenta particolari effetti collaterali (vampate di calore,bruciori oculari,gastralgie),per cui puo' tranquillamente assumerlo ,seguendo le indicazioni dell'andrologo che ne modulera' l'assunzione nel tempo.Ci agiorni dopo l'esito degli esami, giustamente,richiesti.Cordialita'.