Utente 697XXX
Salve. ho 31 anni,fumatore(20 sigarette die) e iperteso(90/140) nn in trattamento.

Dopo elettrocardiogramma per idoneità sportiva mi è stata diagnostica un'extrasistolia.

Sono stato sottoposto a elettrocardiogramma dinamico.Questo il referto :

- Frequenza cardiaca media : 74 bpm

- BRADICARDIA : 0 PAUSE : 0 BATTITI MANCATI : 0


EPISODI VENTRICOLARI :

Isolati : 3445 3,8 %
Coppie : 0
Salve : 0

Totale : 3445


EPISODI SOPRAVENTRICOLARI :

Isolati : 1 0,0 %
Coppie : 0
Salve : 0

Totale : 1


COMMENTI :

Variazioni fisiologiche della FC.
Un BESV isolato.
Frequenti BEV monomorfi isolati.



Il mio medico mi ha rassicurato,dicendo che sono extrasistole fisiologiche.

Vorrei sapere se posso svolgere qualsiasi attività fisica e se in futuro una situazione cardiaca simile possa darmi problemi.

Grazie mille per l'attenzione che mi vorrete accordare.




Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Pur non avendo preso visione diretta dei tracciati, concordo in linea di massima col Suo medico.
Tenga comunque presente che il fumo di sigaretta è fra i fattori predisponenti e scatenanti di aritmie extrasistoliche, e che al contrario alcuni trattamenti antiipertensivi possono agevolare il controllo delle stesse.
Il primo provvedimento da prendere è quindi, per tentare di ridurre numero ed intensità degli episodi aritmici, smettere al più presto di fumare.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 697XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la risposta.

Ho già fatto quattro tentativi per smettere di fumare.Ora volevo provare il quinto con cerotti alla nicotina.Sperando che non aggravino l'ipertensione.