Utente 182XXX
Salve, ho 27 anni, sono costituzionalmente robusto (alto 187 cm e peso circa 85 kg). Sono un fumatore moderato (10 sigarette al gg) e ultimamente quando vado a correre ho dei disturbi, dolori al petto e giramenti di testa.

In particolare l'ultima volta mi e' capitato a meta' percorso di avere un dolore sordo al petto, profondo e sordo, non identificabile in maniera precisa in una zona del torace. Pensando che fossimo nell'ordinario ho continuato a correre e il dolore e' aumentato irradiandosi al braccio sn e provocando formicolio alla mano, tant'e' che mi sono dovuto fermare e riprendere dopo 5 minuti a camminare. Da quel momento a quando sono tornato a casa non sono riuscito a muovermi se non camminando a passo svelto.

Aspetto vostri consigli, grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

Le consiglio di effettuare un Ecocardiogramma ed un Test da Sforzo. Con questi due semplici esami, di facile esecuzione e basso costo, riusciremo ad escludere la genesi cardiaca del dolore.

Cordiali Saluti