Utente 182XXX
Salve,
sono stata sottoposta a talcaggio un mese fà per un pnx dx spontaneo persistente.Il chirurgo toracico mi ha tranquillizzata circa i prolungati dolori/fastidi post talcaggio che ho lamentato, ad esempio scarsa sensibilità del torace nella parte trattata, sensazione di enorme peso all'interno del torace,specialmente nei movimenti da sdraiata.In questi gg ho però notato un progressivo gonfiore (ancora di lieve entità) sotto la mammella dx che mi dà molto fastidio ed in alcuni casi dolore, specie se mi "affatico" tentando di riprendere la vita di tutti i giorni.
Si tratta sempre di una normale conseguenza del talcaggio o devo approfondire immediatamente?Tra 15 gg ho la visita di controllo dell'rx dal chirurgo, posso attendere quella data?Grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente.
Il gonfiore da lei descritto in regione sottomammaria mi lascia un pò perplesso.
Io anticiperei la radiografia di controllo