Utente 182XXX
--------------------------------------------------------------------------------

Buonasera
ho effettuato questo esame, Vi chiedo gentilmente un parere:
età 38
Quantita': 1,0
ph: 8,00
colore biancastro
consistenza fluida
coagulo sperma fresco: presente
fluidificazione completa a 30'
esame microscopico:
emazie: assenti
leucociti: rari
agglutinazione dei nemaspermi: assenti
nemaspermi/ml 15000000
nemaspermi totali 15000000
cellule rotonde: 500000

spermiocitogramma

nemaspermi a morfologia fisiologia: 50%
nemaspermi a morfologia patologica 50%
nemaspermi con anomalie della testa 25%
nemaspermi con anomalie del collo 12%
nemaspermi con anomalie della coda 13%

cellule della spermatogensi 3,2%
leucociti % 0,60

Esame del liquido seminale: valutazione della fertilita':
Motilita' dei Nemaspermi

Motilita' dei nemaspermi dopo 1 ora 12%
con movimenti progressivi 2%
con movimenti in situ 10%
motilita' nemaspermi dopo 3 ore 4,0%

spermatozoi vitali (eosina test) 48%

Liquido seminale per batteri e lieviti patogeni: negativo

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

visto l'esame del liquido seminale che ci invia con alcuni parametri un po’ "irrealistici", come la morfologia degli spermatozoi normale all'50%, purtroppo la prima cosa che possiamo indicare è quella di sentire un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana quindi con lui ripetere l'esame possibilmente presso una struttura dedicata ed aggiornata e che segua delle indicazioni accettate e condivise come quelle ad esempio dettate dall'OMS.

Con un esame più attendibile e fatto seguendo dei criteri internazionali accettati potremmo poi ridiscutere il suo problema “infertilità”.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta, sono stato da uno specialista,viste le analisi,non ha fatto nessun rilievo sul fatto che gli spermatozoi siano normali al 50%.
Vista l'età ed il tipo di lavoro che svolgo (faccio migliaia di km) mi ha prescritto degli aminoacidi da prendere per 90 giorni ma ci ha lasciato buone speranze.
Non ci ha proposto metodi alternativi per la fecondazione

Sono perplesso, anche perche' ho letto solo ora la sua risposta dopo aver fatto la visita.

Cosa ne dice?
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E' sicuro di avere consultato un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana?