Utente 182XXX
salve!! sono un ragazzo di 28 anni e da circa un anno e mezzo soffro di orticaria (almeno cosi mi dicono)sta di fatto che la prima volta che ho avuto i sintomi avevo assunto una bustina di oki e dopo circa mezz'ora mi sono apparse delle bollicine rosse sul corpo in particolare su pancia e cosce e un prurito mai provato prima,vado in ospedale cortisone e a casa,seconda volta con una compressa di sanipirina stessa storia un po forte e da quel giorno nn prendo piu nessun antidolirifico nel frattempo ho fatto delle visite a l'idi di roma ho fatto prove allergologiche ho fatto una cura di antistaminici ma niente il prurito nn se ne va la dottoressa che mi ha ha visitato ha detto che e una semplice orticaria e che sarebbe tutto svanito con un ciclo di antistamicie mi ha anche detto che potevo riprendere oki ecc. che nn cera problema, ovviamente io nn li ho presi xche ho paura dell effetto.comunque a oggi io prendo ancora una compressa di xyzal ogni 4-5 giorni perche ho sempre de i pruriti insoportabili
attendo una vostra risposta cordiali saluti fabio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
E' importante eseguire test di tolleranza con antinfiammatori alternativi. Il prurito può durarae a lungo e quindi conviene proseguire col antistaminico.
Cordiali saluti