Utente 182XXX
salve alla mia partner dopo un esame istologicohanno riscontrato un condiloma e il medico gli ha detto che si trasmette solo per via sessuale. che tipo di controlli dovrei fare ? che tipo di sintomi dovrei riscontrare? grazie
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Sicuramente solo un unico controllo: visita Venereologica per chiarire se esistono anche in lei lesioni da HPV (condilomi, in questo caso): sintomi per questa patologia non ce ne sono pertanto solo l'occhio del dermatologo venereologo può far diangosi con sicurezza.
Astensione dai rapporti fino alla guarigione della partner e dopo il suo controllo.
cordialità
[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che, ad un autoesame, un HPV genitale anche clkinicamente manifesto è difficilmente rilevabile. I sintomi sono delle piccole neoformazioni o, a volte macchie più scure a carico della mucosa genitale, ma abbastanza spesso anche presenti (anche come unica localizzazione) a livello di cute pene e zone genitali o perigenitali.
Per verificare tutto ciò consiglierei la visita dermatologica

saluti

mocci
[#3] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio per le celeri risposte dei medici. faro sicuramente le visita andrologica.
[#4] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Abbia pazienza, nessuno le ha consigliato la visita androilogica che sarebbe inutile. Lo specialista di pertinenza è il dermatologo, l'unico ad avere il know how necessario a valutare le malattie trasmesse sessualmente e la patologia genitale. L'andrologo ha altre, pur insostituibili, tecnicità

Saluti

mocci