Utente 144XXX
gentili medici,
sono un ragazzo di 24 anni. Vi scrivo per chiedervi un consulto sul quale sono preoccupato.
Circa 6 mesi fa mi è capitato ,mentre ero davanti al pc, di perdere per circa un secondo la vista,come se il campo visivo si chiudesse dall'alto verso il basso e poi il buio. Successivamente ritorna normale.
Il tutto avviene velocemente, circa la durata di 1-2 secondi.
Pensavo fosse un caso isolato dovuto alla stanchezza.
Ieri mi è ricapitata la stessa cosa, sempre davanti al pc, sempre così fugace.
C'è da preoccuparsi? spero che qualcuno mi risponda anche per tranquillizzarmi.
Ringraziandovi per un'eventuale risposta, vi mando i miei più cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, probabilmente è un disturbo di tipo funzionale,da stress con disturbi di tipo circolatorio, cominci comunque con l'eseguire una visia oculistica per escludere problemi diversi.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
grazie per la rapida risposta dr Rotondo.
Volevo aggiungere che soffro anche di fascicolazioni,penso causate da ansia.E soffro anche di insonnia.
Secondo lei, è da escludere la presenza di amaurosi e di placche alla carotide?
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Con le fascicolazioni,l'ansia e l'insonnia il quadro è completo, escluderei problemi più importanti, ma per scrupolo faccia una visita oculistica.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottore, si spieghi meglio.
Io studio infermieristica, quindi qualcosa la capisco.
In che modo le fascicolazioni, l'ansia e l'insonnia sono correlate a un disturbo della circolazione e quindi alla perdita temporanea della vista?Secondo lei, l'amaurosi è da escludere anche in base all'età?
Io feci una visita del fondo oculare ad aprile (senza vetrino) per la presenza di corpi mobili vitreali.