Utente 182XXX
SALVE. VORREI UN CHIARIMENTO SE POSSIBILE. SN UN RAGAZZO DI 26 ANNI. CIRCA 10 MESI FA DOPO UN RAPPORTO SESSUALE CN UNA RAGAZZA HO NOTATO A DISTANZA DI POCHI GIORNI LA COMPARSA DI VERRUCHETTE SUL PREPUZIO. NON SUL GLANDE. DA PREMETTERE CHE OVVIAMENTE IL RAPPORTO AVUTO NON ERA PROTETTO. PENSANDO FOSSE UN PROBLEMA EPIDERMICO NON MI SN CURATO DI QST ESCRESCENZE. NEL FRATTEMPO HO AVUTO ALTRI RAPPORTI SMP NON PROTETTI CN ALTRE PARTNER. UNA SOLO DI QUESTE HA AVUTO BRUCIORI INTIMI. SONO ANDATO DAL MEDICO E MI HA DETTO DI NON PREOCCUPARMI E ANDARE DA UN DERMATOLOGO. QUEST'ULTIMO HA ELIMINATO QUESTE VERRUCHE CON LA CRIO TERAPIA. A DISTANZA DI 2 SETTIMANE DALL'INTERVENTO SONO SPUNTATE 2 RECIDIVE. TROVANDOMI ALL'ESTERO E NELLA MOMENTANEA IMPOSSIBILITA' DI POTER FARE UNA VISITA SPECIALISTICA COME POSSO INTERVENIRE O COMUNQUE LIMITARE IL DIFFONDERSI DI QST VERRUCHE? UN ALTRA DOMANDA. LE VERRUCHE SUL PREPUZIO SONO OBBLIGATORIAMENTE UNA CONSEGUENZA DELLA CONTARZIONE DEL VIRUS HPV? ANCHE SE ELIMINO LE VERRUCHE CON LA CRIOTERAPIA E HO CONTRATTO IL VIRUS, VUOL DIRE CHE COMUNQUE POTREI INFETTARE UNA MIA PARTNER? SE HO CONTRATTO QUESTO VIRUS ESSO SI MANIFESTA SUBITO DOPO OPPURE POSSONO PASSARE DIVERSE SETTIMANE? QST PER CERCARE DI RISALIRE ALLA PERSONA CHE MI HA INFETTATO.
P.S. SO CHE è SBAGLIATO AVERE RAPPORTI NON PROTETTI MA VISTO CHE LE RAGAZZE CON CUI HO SPESSO RAPPORTI SONO RAGAZZE CHE CONOSCO MOLTO BENE, CREDEVO NON CI FOSSERO PROBLEMI. SBAGLIAVO. MI è DA LEZIONE.
SPERO CI SIA UNA SOLUZIONE RAPIDA A QUESTO PROBLEMA.
GRAZIE ANTICIPATAMENTE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione mediatica non possiamo che confermare i Suoi dubbi e preoccupazioni.Si astenga dall'avere rapporti non protetti in attesa di rifare il punto diagnostico/terapeutico.Cordialita'.