Utente 180XXX
Salve,
Sono una ragazza di 24 anni, allergica dall'età di 7.
Da bambina ho fatto il "vaccino" per tre anni e, la mia situazione, soffrivo di asma, era nettamente migliorata.
Le mie IgE totali erano di 737 UI/ml e le specifiche per D.Pteronyssinus 16.40 RU/ml mentre per il D.Farinae 13.90 RU/ml.

La domanda che vorrei farle è questa:
Per problemi dovuti ad una rinite allergica mi è stato consigliato di ripetere le analisi, da queste, è risultato che le mie IgE totali sono di 774 UI/ml e, i miei valori per D.Pteronyssinus è a 73.00, mentre per D.Farinae 28.39. Mi domando se questo sia un decorso "normale" o se sia necessario intraprendere una nuova terapia.

Aggiungo che negli anni passati non ho avuto grossi problemi legati all'asma, ma soprattutto riniti allergiche.

Ho comunque prenotato una visita con il mio allergologo.

Ringrazio anticipatamente,
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non deve preoccuparsi, non è un lieve aumento degli anticorpi che provoca disturbi è più importante la Sua sintomatologia e mi sembra che Lei stia meglio.
Cordiali saluti