Utente 174XXX
Salve sono una ragazza di 23 anni,ho già scritto parecchie volte qui,quindi se leggete le mie altre richieste capirete la mia storia.Scrivo nuovamente perché voglio capire una volta per tutte una cosa che nessuno mi sa spiegare.Cioè che da circa un mese o un mese e mezzo mi vengono ogni tanto tipo scosse al petto,che mi dura un secondo poi va via.Non so spiegare precisamente che sintomo è.Appunto è tipo una scossa che va e viene ma mi capita ogni tanto non sempre.Mi succede specialmente mentre mangio o dopo mangiato.Ripeto che da 2 mesi prendo zoloft 50mg e alprazolam.E ho cervicobrachialgia lato sx.infatti questa scossa mi viene dal lato sx.Ho eseguito ecocardiog ed ecg sotto sforzo tutto ok.Soffro di digestione lenta,colite spastica ed extrasistole benigne.Quindi mi potete spiegare cos'è questa scossa che avverto?E che mi fa spaventare?grazie in anticipo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Con molta probabilità potrebbe trattarsi di sporadici episodi di isolate extrasistoli, di comune riscontro in tutta la popolazione e privi di significato patologico. In alcune particolari circostanze, ovvero in soggetti emotivi o ipocondriaci la semplice percezione di tali battiti, anomali ma assolutamente innocui, può provocare ingiustificato timore per la propria salute.
Comunque, con un controllo da medico di famiglia potrà avere conferma di questa probabilissima ipotesi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore.Comunque ho già parlato col mio medico ma lui non sa spiegarmi cosa sono queste specie di scosse.A metà dicembre farò un holter 24h.comunque le dicevo che mi fanno preoccupare perché non ho mai avvertito quelle specie di scosse,solo da quando prendo le gocce di alprazolam.non so se sia una coincidenza.Il cardiologo mi ha detto che le extrasistole nel mio caso non compaiono durante lo sforzo quindi posso stare tranquilla?non rischio qualche malattia cardiovascolare?La pressione è sui 120-80,Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se il numero di extrasistoli non si incrementa sotto sforzo è di sicuro un buon segno.
L'ECG Holter che praticherà prossimamente confermerà lo stato di buona salute del Suo cuore, può stare tranquilla!

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
D'accordo grazie ancora e mi scusi.Le farò sapere come andrà l'esame.Cordiali saluti.