Utente 155XXX
Buonasera.Vorrei togliermi le pinguecole che mi si sono formate in entrambi gli occhi.non mi danno fastidio e ci vedo perfettamente -analisi approfondita da oculista cn ari test compreso quello della lacrimazione- (se non per un fattore estetico) ma ho forti dubbi sulla riuscita dell'intervento e sulle possibili conseguenze post operatorie. C'è chi sconsiglia fortemente la rimozione, chi invece afferma che la rimozione è priva di conseguenze per la vista.
La mia indecisione è anche rafforzata dalla paura che una possibile cicatrice nella parte bianca dell'occhio possa essere causa di esclusione da un concorso delle forze armate, dato che nel decreto non sono accettati interventi di tipo incisionale agli occhi ,anche se non si capisce se ciò si riferisca alla parte della cornea o della sclera.
Attendo lumi.
Grazie per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

La pinguecola è una neoformazione benigna della congiuntiva. Può essere rimossa senza nessun rischio per la vista né per l'arruolamento nelle forze armate.

Buona giornata!
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio.Nel caso decidessi di non toglierla, alle visite mi potrebbero fare storie per queste due pinguecole? Dovrei entrare nei carabinieri e dicono che le visite mediche sono molto selettive.La mia paura è che queste due imperfezioni possano essere negative nel giudizio finale nonostante ci veda benissimo. E per quanto riguardo la dicitura del decreto che afferma che non sono ammesse operazioni di tipo incisionale? La pinguecola per essere escissa non deve essere incisa?
Scusi le domande ma sono un po preoccupato,in fondo si tratta del mio futuro!