Utente 372XXX
Gentili Dottori,
sono un ragazzo di 27 che oggi si è ritrovato con una fastidiosa afta sotto la lingua. Siccome sto assumendo un farmaco chiamto immubron per via sublinguale da 2 giorni volevo sapere se questo può aver causato questo disturbo. Ve lo chiedo perché l'anno scorso ho utilizzato per due cicli da 28 giorni un altro farmaco dello stesso tipo Paspat che mi ha causato una piccola irritazione cutanea sul polso per entrambi i cicli. Da ciò il mio otorino mi ha consigliato di cambiare farmaco e di utilizzare l'immubron. Secondo voi devo interrompre l'assunzione del farmaco?
In più io assumo un vaccino per l'allergia alla polvere SlitOne sempre per via sublinguale. Sono andato a controllare le confezioni dei farmaci e ho trovato che sul foglietto illustrativo del vaccino per la polvere SlitOne è indicato che può avere interazioni agenti virali o batterici o con farmaci che vanno trattenuti in bocca. Che fare? Inoltre riporta nelle precauzioni con l'uso il caso di infezioni alla cavità orale.
Come devo comportarmi? Secondo voi conviene che sospensa entrambi i farmaci durante l'infiammazione dell'afta? Mi conviene poi riprendere l'immunibron o meno? Il vaccino lo assumo da un anno senza problemi dunque non dovrebbe essere quello il problema, a meno che non sia stato il cocktel di farmaci.
Aggiungo che sto assumendo anche dei farmaci per problemi di reflusso ed esofagite quali domperione e parier.
Per quanto riguarda l'afta va bene un colluttorio chiamato Jalma?
I miei cordiali saluti
Davide

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Provi ad applicare ( tre volte al dì, dopo i pasti) un nuovo prodotto a bace di acido jaluronico,AFTAMED
saluti
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dottore, La ringrazio per la risposta, ma secondo Lei devo interromprere i farmaci? Purtroppo sono all'estero e ho solo questo colluttorio Jalma, può essere egualmente utile?
Cordiali saluti
Davide Monaco
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non ci sono dati in merito al fatto che immubron provochi questo tipo di effetto collaterale,tenga presente che le cause di afta sono molteplici e non sempre conosciute.Al momento può continuare con il colluttorio

saluti