Utente 183XXX
Fra epinerv e rutina e forskolina quale dà miglior garanzia di risultati ?
Il punto di fissazione è centrale ? In entrambi gli occhi?
Sono stato laserizzato in settembre per glaucoma OS che invade ormai il quadrante superonasale in espansione.Un minimo peggioramento di campo visivo ha procurato un notevole danno in termini di visione.Vorrei cercare di limitare i danni futuri.Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Diego Micochero
32% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Le sostanze nominate sono valide, ma è la sensibilità individuale a fare la differenza.
Il punto di fissazione in assenza di patologie è centale ( foveale ) in ambedue gli occhi.
Per limitare i danni deve seguire scrupolosamente le indicazioni dello specialista, che adeguerà la terapia ( che sia medica, parachirurgica o chirurgica ) a seconda dell'evoluzione della malattia.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Grazie.In effetti l'epigallocatechingallato mi è stato suggerito dallo specialista,gli altri due li ho trovati io su questo sito.Visto che parliamo di sensibilità personale quindi potrei testarli tutti,diciamo a rotazione,ma come verificarne la efficacia?
L'unico mezzo è la misurazione della pressione endoculare.Continuando coi collirii come potrei accorgermi dei benefici eventuali?Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Diego Micochero
32% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
I benefici sono di solito soggettivi, per cui è lei stesso che può valutare un effetto positivo sulla visione.
A volte anche il campo visivo può avere un miglioramento.
La cosa migliore è provare a rotazione i prodotti e vederne gli effetti.
Cordialità