Utente 109XXX
Gentili medici, vi scrivo di nuovo riguardo questo argomento perchè non mi è proprio chiara una cosa. Come scritto nel mio ultimo consulto, se tendo a far crescere la barba per qualche giorno in più, avverto a volte dei pruriti ma stando a quel che mi aveva scritto un vostro collega (non ricordo ora il nome) tutto è normale (ho letto poi su qualche sito che superati i 10-11 giorni di crescita il prurito comincia a passare, è vero?)
Mi chiedevo però: ho la pelle un pò delicata è vero, non posso fare il contropelo perchè mi vengono delle bollicine bianche e qualche pelo incarnito, quindi evito sempre, tuttavia non capisco perchè, se pur dopo la rasatura e nei giorni seguenti tutto è normale (tranne qualche lieve postumo), quando arrivo con la barba a quel 6°-7° giorno riscontro, oltre a quel prurito ogni tanto, anche qualche bollicina un pò rossa, soprattutto sotto sotto il mento, anche ai lati (giusto qualcuna sulle guance e sul mento). Ora, mi chiedo, è la crescita della barba che me le causa?? Quando sono fuori e osservo gli altri con una barba non fatta non noto bolle, perchè a me vengono? Vi ringrazio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Si è possibile e le diagnosi spaziano dalle follicoliti della barba all'acne tardiva.

In ogni caso dal dermatologo riuscirà a reperire i migliori consigli per affrontare questo problema, i quali arrivano a mio avviso anche nell'utilizzo di Luce pulsata dermatologica ad alta intensità che ha il doppio scopo di trattare le lesioni follicolitiche/acneiche (la diagnosi spetta solo al dermatologo che la visiterà) e di ridurre lo spessore del pelo della barba stessa.

cari saluti

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta dott.ssa Suetti. Son quasi sicuro che non si tratti di acne tardiva, son bollicine diverse, non so spiegarlo bene, vengono a seguito del prurito per via della barba più lunga. In caso posso postare una foto tra qualche giorno (quando si verificherà il problema), pensa possa essere utile? Comunque si poi chiederò di sicuro al dermatologo durante la visita il prossimo anno.