Utente 749XXX
Salve, desideravo avere una informazione. Siccome ho spremuto un brufolo sotto pelle infiammato (soffro di acne) mi sono procurato una ferita ed è uscita la pelle viva, dopo una settimana si è chiusa ma mi è rimasta una macchia rossa. Il dermatologo mi ha dato una crema a base di alfaidrossiacidi contenente anche acido glicolico, siccome so che quest'ultimo assottiglia la pelle, non so se è giusto ad una settimana dalla cicatrizzazione se è bene utilizzare questa crema. Secondo voi devo proseguire o devo sostituire dermatologo? Andrà via la macchia rossa e piu o meno quanto tempo impiega? Mi devo sposare a maggio e sono terrorizzato. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

Non capisco se ciò che la terrorizza è il matrimonio in sé o la macchia rossa (!)

A parte le battute che spero la facciano sorridere, sappia che da qui mai partirà il consiglio di cambiare dermatologo, ma di chiarire assieme ad egli se è possibiel ricorrere ad una luce pulsata dermatologica con manipolo vascolare in grado di accelerare il processo di eliminazione della macchia.

A mio avviso è un metodo sicuro e performante nelle mani esperte del dermatologo

cordialità

[#2] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
aggiungerei anche che sarebbe opportuno il suo dermatologo le desse anche tutta una serie di prodotti atti a gestire la sua cute evitando quindi che il problema si ripresenti in futuro o, almeno, minimizzandone gli effetti.

saluti

mocci