Utente 126XXX
Buongiorno,prima di tutto vorrei fare i complimenti per la serietà con cui lasciate i vostri consigli!il mio problema in questione è che ieri ho avuto un rapporto anale NON PROTETTO durato un buon 45 minuti ed ho subito riscontrato un dolore alla pelle del glande per l'esattezza al lato destro...appena tornato a casa mi sono lavato accuratamente con sapone per intimo!oggi svegliandomi il dolore è ancora presente e si rileva infatti la fascia dove mi fà male con una macchia rossa!la mia domanda è la seguente,contando il fatto che mi fido dell'igiene della mia ragazza e contando che ho una FIMOSI e soffro di IPERSENSIBILITà (cioè che appena tocco il glande mi dà fastidio) la mia domanda è,contando questi fattori,il dolore con conseguenza della macchia rossa non potrebbe essere una causa della mia ipersensibilità e del continuo entrare e uscire durante il rapporto con la conseguenza di un irritazione?
ringrazio in anticipo per ogni vostra indicazione.























<a href=http://marriageua.com.ua >знакомства с иностранцами для брака</a>
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Vista la precocità di sintomatologia supporre un qualche traumatismo evocativo non è inverosimile:

naturalmente se il sintomo persiste è altamente raccomandabile la visita con lo specialista delle malattie sessualmente trasmissibili (dermatologo venereologo)

cordialità