Utente 183XXX
Buongiorno,
sono un uomo di 31 anni. Circa 7 anni fa mi fu diagnosticato un varicole sx di modesta entità. Dallo spermiogramma fatto tutti i valori risultarono nella norma, per cui dietro consiglio di diversi specialisti non procedetti ad un intervento.

Settimana scorsa ho rifatto l'esame del liquido seminale, e questa volta però i valori non mi sembrano ok.
E' una situazione grave? Come devo procedere? La sclero-embolizzazione delle vene spermatiche potrebbe aiutarmi?

Di seguito il refereto dello spermiogramma:
concentrazione per ml di spermatozoi: normale
percentuale di forme mobili: patologica
concentrazione di forme mobili: normale
valori di velocità media: patologica
rettilineità della progressione: normale
Il valore dello spostamento laterale della testa degli spermatozoi, funzione correlata con la penetrazione nel muco cervicale e nella zona pellucida dell'ovocita: normale
la percentuale di spermatozoi normoconformati: patologica
Valutazione finale secondo i parametri W.H.O.: astenoteratozoospermia
NOTE - Lieve contaminazione da detriti. Atipia cefalica prevalente: acrosoma ridotto.

CARATTERISTICHE GENERALI:
4 GIORNI DI ASTINENZA
LIQUEFAZIONE incompleta
ASPETTO: mucoso

VISCOSITA' aumentata +++
SPECIFICA assente
AGGLUTINAZIONE ASPECIFICA: presente

pH 8,7
VOLUME in ml 4,0
SPERMATOZOI PER EIACULATO 444.400.000
SPERMATOZOI per ml : 111.100.000
% FORME MOBILI : 49 %
CONCENTR. SPERMATOZOI MOBILI/ml : 54.439.000

STUDIO DELLE CARATTERISTICHE QUALITATIVE DEGLI SPERMATOZOI MOBILI

VELOCITA' MEDIA: 23,4

LINEARITA' MEDIA: 6,4
SPOSTAMENTO LATERALE DELLA TESTA: 2,4
FREQUENZA BEAT/CROSS: 5,8 hz

SPERMATOZOI CON MOVIMENTO
IMMOBILI: 51%
NON PROGRESSIVI: 8%
PROGRESSIVI LENTI: 18%
PROGRESSIVI RAPIDI: 23%

ESAME MORFOLOGICO
FORME NORMALI: 21%
FORME ATIPICHE: 79%

ANOMALIE DELLA TESTA: 56
PICCOLE: 3%
GRANDI: 0%
ROTONDE: 8%
ALLUNGATE: 4%
PIRIFORMI: 4%
DOPPIE: 0%
CONTORNI IRREGOLARI: 12%

ACROSOMA MALFORMATO: 25%
ACROSOMA ASSENTE: 0%
- - - - -
ANOMALIE DEL COLLO: 17%
RESTI CITOPLASMATICI: 15%
ANGOLAZIONE: 2%
- - - - -
ANOMALIE DEL FLAGELLO: 6%
ASSENTE: 0%
CORTO: 3%
ARROTOLATO: 2%
DOPPIO: 1%
- - - - -
CELLULE LINEA SPERMATICA: 1-2 p.c.
LEUCOCITI: 1-2 p.c.
EMAZIE: 1
CRISTALLI: rari
CELLULE EPITELIALI: rare
ALTRI ELEMENTI: /

Ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma esprime unicamente una potenzalita' statistica di fertilita' di un uomo,che va correlata con il tempo da cui cerca un figlio (lo sta cercando?),con l'eta' della partner,la diagnosi ginecologica e,soprattuto,con la diagnosi andrologica.Che ne pensa l'andrologo di riferimento?Lo spermiogramma evidenza una motilita' ridotta,ma una morfologia normale (secondo i parametri del WHO).In questo caso l'esperienza clinica dell'andrologo reale e' decisiva...Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la solerte risposta.
In realtà non sto cercando un figlio (non ancora almeno) ma i valori dell'esame mi hanno preoccupato.

Di certo consulterò a brevissimo un andrologo.

Solo una domanda ancora: l'intervento correttivo al varicocele (pensavo alla sclero-embolizzazione delle vene spermatiche, che mi sembra decisamente poco invasivo)
può determinare un miglioramento dei valori che nel mio caso sono sotto la norma?

La ringrazio infinitamente.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ribadisco che la domanda puo' essere soddisfatta solo da un esperto andrologo reale.Dalla nostra postazione, qualsiesi giudizio prognostico sarebbe azzardato,sulla scorta unicamente di uno spermiogramma che,di per se' mostra i limiti della soggettivita'.Cordialita'.