Utente 183XXX
Salve, chiedo scusa da subito se uso termini non appropriati.
Avverto, soprattutto dopo un atto sessuale, una sorta di bruciore al pene. Non ho problemi di eiaculazione o erezione, ma subito dopo l'eiaculazione avverto questo bruciore e una sensazione forte di dover urinare.
A volte noto nel mio sperma dei grumi, piccoli e altre volte lo sperma ha alcune gradazioni giallognole.
Ho letto nel forum e in altri siti e i sintomi dovrebbero essere quelli di una prostatite. Ho effettuato però analisi del sangue e delle urine e a parte un livello leggermente più alto della norma relativamente alle transaminasi gpt (colpa della mia passione per la birra)...non è stato riscontrato nessun valore alterato.Ho il terrore di non poter essere fertile.

Spero di poter avere un vostro riscontro.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
spesso le prostatiti hannno esame urine negativi, per cui serve sempre una visita da collega.