Utente 183XXX
Buongiorno, avrei bisogno di un consulto perchè sono abbastanza preoccupata.
Soffro da anni di emicrania con aura con relativi scotomi luccicanti. A seguito di uno di questi ho avuto la sensazione di una visione distorta per un po' di giorni a differenza di altre volte che la durata era di 20 minuti di scotomi scintillanti. Quindi sono andata di corsa dall'oculista che mi ha diagnosticato un pallore papillare temporale OD>OS, non dicendomi assolutamente nulla (ho letto io il referto) mi ha fatto eseguire un campo visivo ed una visita neurologica da cui risulta tutto nella norma. Cmq il neurologo mi ha detto di prenotare una RMN senza fretta, soprattutto per il discorso delle emicranie, e l'oculista mi ha detto di andare da lui tra un anno...le tempistiche delle successive visite/esami mi hanno tranquillizzato, poi su internet scopro che il pallore temporale può essere una causa di SM..ed ora sono particolarmente agitata perchè a questo punto non capisco più niente. A cosa può essere dovuto questo pallore papillare se io, dopo aver anche messo gli occhiali, ci vedo benissimo e soprattutto il campo visivo è nella norma,la pressione oculare anche. Il nervo ottico è danneggiato o no? Grazie della Vs. disponibilità. Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
buonasera Gentile Signora, da quello che scrive credo che lei possa stare tranquilla, se tutti gli esami sono negativi il pallore papillare può senz'altro essere una variante fisiologica con nessun significato clinico, se così non fosse non le avrebbero consigliato un controllo dopo un anno. Lasci perdere le autodiagnosi su internet, non credo che il solo pallore papillare possa essere sintomo di SM.

cordialmente