Utente 183XXX
Salve, due mesi fa, a seguito di un'intera settimana passata a camminare per tutta la città per tutto il giorno, ho iniziato ad avere un dolore/fastidio al testicolo destro. Sono arrivato a pensare che fosse un dolore determinato dalla lunga camminata che ogni giorno per quella settimana facevo..comunque un mese fa, nonostante il fastidio al testicolo dx continuasse a sbalzi di giorni, ho avuto anche un leggero dolore alla gamba destra e all'attaccatura tra il testicolo e la coscia destra (perdonate la mia ignoranza in fatto di termini adatti). Questo "nuovo" dolore comunque è meno presente di quello testicolare ma ogni tanto ricompare. Da 4 gg invece soffro del solito dolore testicolare e in più, di un mal di pancia con a volte crampi, e la sensazione di essere sempre sazio. Questo nuovo dolore è insopportabile!
In particolare nella parte destra del basso ventre mi fa un po' male. Non avendo molto tempo ammetto di essermi un po' "trascurato". Si potrebbe parlare, dai sintomi descritti sopra, di un'ernia inguinale oppure di Epididimite-orchite? Ringrazio anticipatamente tutti i medici che vorranno chiarirmi un po' le idee.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Casro signore,
si potrebbe parlare di tutto, meglio sentire il suo medico di base in primis.
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Dr. Giorgio Cavallini,
La ringrazio per la risposta ma il mio medico di base mi ha liquidato con un "passerà". Per questo avevo già intenzione di cambiar medico di base, ma nel frattempo ecco perchè scrivo qui!
Un saluto
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
allora lo dica, e cambi medico, che di qua diagnosi non se ne fanno. Buone cose.