Utente 183XXX
Buongiorno dottore ho vent'anni e da quando sono nata soffro di dermatite atopica che persiste durante tutto l'anno. In alcuni periodi,specie in primavera, si presenta in forma molto forte(devo fare un ciclo di crema al cortisone advantan o travocort e utilizzare quotidianamente,oltre a docciaschiuma delicati e crema per il corpo mustela,l'antistaminico kestine lio)in altri periodi in forma più lieve provocandomi un leggero prurito e rossore della pelle. tale dermatite si è presentata anche su entrambi i seni, mi sono comparse,a volte sull'aureola altre volte sui capezzoli,delle lacerazioni che inizialmente si presentavano come pelle screpolata e che in seguito sono poi diventate piccoli taglietti "in carne viva" (mi scuso per il termine poco tecnico).Sono stata dal dermatologo che mi ha diagnosticato: eczema del capezzolo,e mi ha prescritto la crema advantan per due settimane. Con l'utilizzo della crema la situazione si è risolta ma il problema si ripresento più di una volta dopo qualche mese(circa quattro).Alcune volte si è risolto da solo in qualche giorno,altre volte ho dovuto riutilizzare la crema prescritto.Ora arrivo al punto, navigando su internet ho letto un post che parlava della malattia di paget del capezzolo..potrebbe trattarsi di questo tumore?sono preoccupatissima e vorrei un suo parere.La rigrazio anticipatamente cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente

dalla dermatite atopica al Paget del capezzolo ce ne passa:

direi sicuramente di farsi controllare dallo specialista dermatologo per escludere questa condizione (sarà sicuramente esclusa vedrà) e iniziare un processo terapeutico anche di nuova generazione per curare questa fastidiosa malattia - la dermatite atopica - che studiamo e conosciamo da anni, comprendendo quanto possa essere limitante per un paziente adulto

carissimi saluti