Utente 179XXX
Allora salve.. sono Roberta e ho 15ANNI
Avevo scritto già una volta. comunque la situazione non è cambiata!
Fino a poco fa sono stata malissimo!
Ho sentito uno sbalzo al cuore e improvvisamente ho avuto troppa tachicardia!
mi sono dovuta coricare perché stavo malissimo non riuscivo nemmeno a respirare!
Ma sicuro che alla mia età questo possa essere solo un fatto ansioso?
Su internet ho letto determinati sintomi dovuti alla gastrite che rispecchiano molto i miei attacchi:
'Sintomi dispeptici più impegnativi
Esistono anche dei sintomi delle dispepsie che impegnano il paziente in maniera più significativa, accelerando una visita dal proprio medico e che spesso sono il proseguo dei sintomi sopra esposti e mal gestiti dal paziente stesso. La nausea, raramente seguita dal vomito, la perdita dell’appetito, raramente il dolore gastrico, semmai avvertito più il bruciore, persino sintomi lamentati che lo inducono a rivolgersi a specialisti specifici, per lo più cardiologiì,per via di palpitazioni cardiache, continue extrasistoli, senso di costrizione toracica vissute con angoscia dal paziente che si convince di soffrire di gravi patologie cardiache, compreso l’infarto, atteso che in alcuni pazienti si finisce per avvertire precordialgie, ovvero dolori in sede cardiaca, aggravate dal senso di ansia crescente che coglie questi pazienti, quasi sempre condotti, nelle forme ritenute più severe, al pronto soccorso'.
Cosa potrei avere?
Ricordando sempre il fatto che ho 15 anni
Che i dolori fisici possono essere dovuti alla danza iniziata da poco..
E che sono purtroppo, sotto peso, e mi sento costantemente debole!
PER FAVORE RISPONDETEMI,VORREI USCIRNE UNA VOLTA PER TUTTE!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile Roberta
i sintomi che riporta non ho ben capito se sono i suoi o se sono ricopiati da internet. Sarebbe opportuno che lei descrivesse i suoi disturbi con parole sue per cercare di capire meglio cosa la preoccupa. Dalle sue note, se sono corrette, lei riferisce una altezza di 170 cm per un peso di 40 Kg. Se questi dati fossero confermati lei sarebbe notevolmente sottopeso e bisognerebbe capirne il motivo. Consideri inoltre che alcune condizioni di ansia possono portare a gravi stati carenziali metabolici, con comparsa di gastriti, anemie e disturbi dispeptici. Le chiedo infine di riportare il giudizio del suo medico in merito ed il risultato di eventuali analisi effettuate.

Cordiali saluti