Utente 184XXX
Buonasera, io ho fatto oggi il botox su fronte e occhi, volevo sapere se posso praticare la masturbazione 7 ore dopo l'iniezione e se la masturbazione potrebbe rovinare l'effetto del botox( modificare la zona di impianto della tossina o avere qualche altro effetto negativo) e se si cosa potrebbe succedere?
un'ultima cosa dal momento che è la terza volta che faccio il botox a distanza sempre di 5 mesi una dall'altra e che nelle volte precedenti l'effetto(paralisi muscolare) si è presentato immediatamente 1 ora dopo il trattamento, volevo sapere come mai questa volta a distanza ormai di 7/8 ore la paralisi muscolare nn è ancora avvenuta.
La ringrazio in anticipo per la cortese risposta, e le porgo i miei più cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Cesare
24% attività
0% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Salve,
per il suo primo quesito non vi è alcuna attinenza.
Per il suo secondo quesito le dico che gli effetti della tossina botulinica possono manifestarsi anche a distanza di 7 - 10 giorni.
Saluti.


Dott.ssa Giulia CESARE - NAPOLI.
Telfono 081 - 5788204.
www.istitutovanvitelli.com
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la cortese risposta.
ma potrebbe anche essere il caso che il mio corpo abbia creato degli anticorpi alla tossina botulinica?(le ricordo che è la terza volta che lo faccio a istanza di 5 mesi)
In quanto io mi riferivo nella mail precedente proprio alla paresi muscolare come contrazione del muscolo e non come effetto finale cioè l'attenuazione della ruga.
Nell'attesa di una sua cortese delucidazione le rinnovo i miei cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
la probabilità che il sistema immunitario possa sviluppare anticorpi anti-tossina è elevata soprattutto se il trattamento venisse ripetuto entro i primi 120 giorni da quello precedente. Nel Suo caso, i tempi previsti risultano ampiamente rispettati. Per il resto, confermo quanto già specificato dalla Collega: l'azione paralizzante della tossina botulinica tipo A avviene tra le 24 ore e i 15 giorni dalla sua somministrazione.
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Gentilissimo dottore, ho rifatto recentemente il botox a occhi e fronte, e la palpebra dell'occhio sinistro è CADUTA ( ho un occhio più chiuso dell'altro).
esiste la possibilità che la mia palpebra rimanga più chiusa rispetto all'altra per sempre?
e se no in quanto tempo ritornerà uguale all'altro occhio? la ringrazio in anticipo per la cortese risposta
[#5] dopo  
Dr. Salvatore Carlucci
24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
la ptosi ( o caduta) della palpebra causata dal botulino è sempre temporanea. Sicuramente non dura di più della durata dell'effetto del botulino (quindi circs 4 mesi), ma solitamente in qualche settimana regredisce e diventa poco visibile.
[#6] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. utente,
la ptosi palpebrale o blefaroptosi, evento raro ed accidentale, è conseguente alla diffusione del prodotto nel muscolo elevatore della palpebra superiore. L'effetto di palpebra "cadente" è sempre temporaneo ed ha una durata variabile da qualche settimana a qualche mese. E' possibile, tuttavia, accelerare i tempi di recupero della funzionalità del muscolo interessato instillando apraclonidina cloridrato (1 - 2 gtt. x 3 volte al giorno fino a risoluzione) previa valutazione e prescrizione da parte del Medico che ha effettuato il trattamento e/o specialista Oculista.
Ci aggiorni pure, se vuole.
Buona giornata.
[#7] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio per le cortesi e tempestive risposte, volevo segnalarvi che il mio medico estetico mi ha proposto di bloccare ulteriormente il sopraciglio dell'occhio sinistro( avendo il frontale completamento bloccato da ambe le parti) perchè secondo lui bloccando tale muscolo che tira di piu rispetto all'altro sopraciciglio il problema della palpebra sinistra dovrebbe risolversi in 3 giorni.
è vero? dovrei farlo?

Il primo Dottore che mi ha risposto ha scritto che in poche settimane diventerà "poco visibile" ma in quanto tempo tornerà esattamente come prima?

Un'ultima cosa, gentilmente a cosa può essere stato dovuto lo spastamento del liquido iniettato nella palpebra? forse a quando sono andato a dormire( che nn ci si fa più caso), visto che il botox l'ho fatto alle 16 del pomeriggio e sono andato a letto alle 22.30.

Ringrazio in anticipo per la cortese risposta
[#8] dopo  
Dr. Salvatore Carlucci
24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile utente,
ho parlato di "qualche" settimana perché non si può dire con certezza quanto durerà l'effetto sulla palpebra. Le variabili che influiscono sulla durata sono molte, prima fra tutte la risposta dei tessuti che è differente in ogni persona.
Il suo medico le avrà detto quali sono i fattori che possono favorire una diffusione della tossina ai muscoli circostanti, ovvero l'attività fisica, la sauna, le posizioni con la testa piegata verso il basso, l'uso di casco o occhiali... Ma a volte la diffusione si verifica anche senza nessuno di questi.
Fare per qualche ora degli esercizi di contrazione dei muscoli trattati aiuta invece a concentrare la tossina solo nei muscoli desiderati.
Il mio consiglio è di non preoccuparsi, visto che l'effetto è comunque reversibile, di attendere che il problema si risolva spontaneamente (il collirio consigliato dal collega aiuta...) e di evitare per il momento ulteriori correzioni con botulino.