Utente 433XXX
salve, vorrei capire una cosa... quando ho un erezione una volta raggiunta la massima durezza riesco a mantenerla per circa un minuto, poi perdo un po di vigore per un paio di minuti, poi ritorno al massimo e cosi via finchè non vengo e dopo essere venuto perdo vigore.... è una cosa normale e fisiologica oppure no e ho qualche problema??

in secondo luogo... quest estate ho vuto il mio primo rapporto sessuale.. premetto che la durezza in masturbazione è ok.. invece quando ero con la mia lei durante il petting riuscivo ad ottenere e anche le erezioni mattutine... un erezione soddisfacente.. ma da quando mettevo il preservativo e cercavo di penetrarla perdevo un po di vigore.. cioè riuscivo ad entrare ma non essendo al massimo cosi non mi veniva benissimo... cosi preso pure un po dallo sconforto perdevo quasi tutta la durezza... per di piu quando facevo petting se mi toccava lei mi eccitavo.. ma se la toccavo io a lei NO.. non sentivo prprio nulla... E' NORMALE????? sono preoccupato....

da cosa puo derivare questa perdita di durezza pre-penetrazione? e perchè quando ero io a toccarla non sentivo nulla.. niente eccitazione???

solo qualcosa di psicologico oppure secondo voi alla mia età gia ci potrebbe essere qualcosa a ,livello organico che non va??

premetto che:
-erano le mie prime esperienze sessuali...
-lei è 5 anni piu grande di me e con piu esperienza quindi io come dire... volevo soddisfarla... e cosi mi sono fatto venire le ansie
-il posto non era dei piu confortevoli
- l'ultima volta che il posto era piu confortevole (non si sudava) è andata meglio

cordiali saluti,
mirko

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro MirKo,le conclusioni cui sei arrivato definiscono la portata del "problema".Nel sesso non esistono regole e solo l'esperienza,vissuta senza nevrosi ma spontaneamente,può far sì che il rapporto sia sempre più piacevole e gratificante per entrambi i partner della coppia.Se la Tua lei é tornata vuol dire che ci crede e cerca di rinnovare il piacere.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2007
grazie per la risposta celere dottor izzo...
quindi per lei è solo nervosismo.. uno stupido ostacolo psico,logico da superare con la spontaneità e senza farsi problemi di prestazione niente di fisiologico ne problemi organici alla mia età?

grazie per la gentile attenzione,
mirko
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
caro ragazzo,
i primi rapporti sessuali sono spesso complessi, ed lo stesso preservativo può le prime volte creare problemi. dalla sua descrizione non dovrebbereo esserci problemi organici ma solo un pò di inesperienza e anzi, non si preocupi , vedrà che le prossime volte andrà bene
cordiali saluti
Dott. Giuseppe Quarto
[#4] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2007
grazie mille dottor quarto... sono piu tranquillo ora... cercherò di vivere tutto serenamente!
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro Mirko,
vivere in serenità e senza inutili affanni ed ansie è un principio che vale per molti aspetti della nostra vita.
Ancora un cordiale saluto.

[#6] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anch'io sono daccordo con i colleghi,
vivi le tue esperienze nell'assoluta tranquillità e senza ansia vedrai che senza pensarci andrà tutto al meglio
[#7] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2007
eheh difficilmente dottori mi ispirano fiducia.. ma se voi dite cge è solo una questione di tranquillità e non di organico per me significa tanto... ;) grazie mille...

per quanto rigurarda invece che quando ho un erezione una volta raggiunta la massima durezza riesco a mantenerla per circa un minuto, poi perdo un po di vigore per un paio di minuti, poi ritorno al massimo e cosi via finchè non vengo e dopo essere venuto perdo vigore.... è una cosa normale e fisiologica ??
[#8] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Rientra nel percorso della vita sessuale di tutti gli uomini...Dai più spazio all'osservazione delle fattezze femminili e meno a lui e ricorda che sesso non vuol dire solo coito (introduzione in vagina)...per cui dai spazio alla fantasia (che un domani Ti servirà...)
Aggiornaci tra qualche mese,se ritieni
[#9] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2007
ok quindi solo questione di esperienza... ;) ok
GRAZIE MILLE A TUTTI PER LA GENTILE DISPONIBILITA'! VI FARO' SAPERE! ;)
CON AFFETTO, MIRKO
[#10] dopo  
Dr. Stefano Garbolino
36% attività
4% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
sono in accordo con i colleghi precedenti.
Cordialmente
[#11] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2007
grazie mille.. cari dottori non vorrei approfittare della vostra disponibilità.. ma dato che mi avete infuso tanta fiducia.. ci terrei che rispondeste anche a quest altro consulto a cui gia molto gentilmente ha risposto il dottor laino.. ma cui vorrei avere maggiori specificazioni e chiarimenti... e secondi parei! ;)

grazie ancora per cio che state facendo per noi pazienti e per me! ;)

http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=18385
[#12] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
caro ragazzo lei è molto giovane e come tale ha tanto da imparare.In tutte le cose, ambito sessuale compreso nessuno nasce "imparato", ma l'esperienza si acquisisce sul campo e l'esperienza trasmette sicurezza. Dia dunque corso al tempo e agli eventi e vedrà che ben presto sarà decisamente soddisfatto della sua qualità erettile.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.