Utente 136XXX
buongiorno ho 36 anni e da ieri ho un gran senso di peso al petto, dolori diffusi alla spalle e al braccio sinistro. Premetto di essere un soggetto molto ansioso, ho effettuato circa un anno fà visita da cardiologo con elettrocardiogramma ed eco tutto nella norma, esami del sangue ok, gastroscopia con gastrite cronica, piccola ernia iatale ed esofagite di I grado. Ieri, avendo paura di un attaco di cuore, mi sono misurta la pressione. Nelle varie misurazioni la mia pessione in passato sempre bassa ha subito notevoli sbalsi, da 127/78 ad addirittura 150/100. Ogni volta che vado dal mio medico dice che tutti i miei vari sintomi ogni volta differenti (mal di stomaco, fitte alla testa, colon irritabile,) sono dovuti all'ansia e forze ad attacchi di panico ed ipocondria. Mi scusi, ma sono preoccupata, posso escludere problemi cardiaci?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
on line non si può escludere nulla, ma in base alla situazione da lei descritta, francamente i suoi disturbi sembrano di mera natura ansiosa. Rifletta sull'opportunità di una conculenza psicoterapica.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dal Suo racconto non si evincono sospetti di patologie cardiache di rilievo, tanto più condiderando la Sua giovane età e la negatività del precedente esame specialistico cardiologico.
Ha probabilmente ragione il Suo medico che attribuisce il tutto a somatizzazione dell'ansia ed al Suo infondato timore di malattie cardiache.
Cordiali saluti