Utente 107XXX
Salve a tutti i medici. Sono un ragazzo di 24 anni, sono alto 1,65 m e peso 65 Kg. Assumo una dieta equilibrata, fumo circa 15 sigarette al giorno e faccio saltuariamente attività fisica. In questi ultimi 6 mesi sto passando un periodo molto stressante per vari motivi e in più da tre mesi a questa parte mi capita 5-6 volte al giorno di sentire a riposo una senzazione di vuoto al petto seguita da due battiti intensi. Ho effettuato l'ECG holter con esito:
-Ritmo sinusale per tutta la durata della registrazione, con fasi di marcata aritmia respiratoria e di tachicardia sinusale, concordante con l'attività fisica segnalata in diario;
-Rari BEV monomorfi, non precoci, prevalentemente serali e notturni;
-Non turbe della formazione e conduzione dello stimolo
-Correlazione sintomi-aritmie.

FREQUENZA CARDIACA: (totale QRS: 107321) (durata ora 22:26)

media: 80 bpm
giorno: (08:00-21:00) 90 bpm
notte: (23:00-06:00) 65 bpm
FC max: 190 bpm a 18:03:10
FC min: 38 a 5:56:40
RR max 1770 ms a 04:10:56
RR min 300 ms a 18:03:00

BRADICARDIA: 1
durata totale: 00:00:12 (0,0%)
1/a 04:15:17- 42 bpm
pause: 0
battiti mancati: 39

EPISODI VENTRICOLARI:
BATTITI ECTOPICI:
isolati: 30 0.0%
coppie: 0 0.0%
salve: 0 0.0%
totale: 30
BI & TRIGEMIN: 0 & 0
TACHICARDIA: 0

EPISODI SOPRAVENTRICOLARI:
BATTITI ECTOPICI:
isolati: 17 0.0%
coppie: 22 0.0%
salve: 27 0.0%
totale: 337
BI & TRIGEMIN: 0 & 0
TACHICARDIA: 1
durata totale: 00:21:48 (1.6%)
1/a 17:49:11-188 bpm
INSTABILITA' RR: 0

vorrei precisare che il 95% dei battiti ectopici sopraventicolari si manifestano a partire dalle 19:00, cioè a pochi minuti dalla fine della corsa che avevo fatto, mentre i battiti ectopici venticolari, tutti nel pieno della notte.
A questo punto vi chiedo qualche consiglio e se mi devo preoccupare di più dei numerosi BESV oppure dei BEV anche se in minoranza.
Posso far sparire del tutto il tipo di aritmia che ho??
Posso continuare a fare attività fisica??
Vi ringrazio infinitamente per l'attenzione.
Un cordiale saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le aritmie che lei riporta nell holter sono banali e non richiedono alcuna terapia. Occorre che lei smetta di fumare.
Sembra banale, ma è così
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Gent.mo Dr Cecchini la ringrazio per la risposta datami. La disturbo un'ultima volta..vorrei precisarle, visto che il mio problema principale è il fumo, che io ho preso il vizio da circa un anno, fumando 10 sigarette al giorno o al massimo 15 quando sono in compagnia. E' possibile che in così poco tempo il fumo mi ha arrecato questi problemi, anche perchè non penso di essere un fumatore incallito??
Comunque sia accetto il suo consiglio, è solo una perdita di denaro, poi se ne va di mezzo pure la mia salute, allora a maggior ragione smetto!!
La ringrazio anticipatamente
Cordiali Saluti