Utente 184XXX
Salve,una settimana fà mi sono accidentalmente tagliato il polpastrello del
mignolo sinistro...un bel taglio profondo a dispetto delle dimensioni di questo dito e in PS visionando il lembo hanno preferito applicare i cerotti steril strep piuttosto che mettermi i punti.
Il risultato è che oggi (prima medicazione) la ferita è ancora completamente aperta,complice l'umidità all'interno generata dal siero e non dall'acqua.. perchè io non ho assolutamente mai bagnato il bendaggio!
Quindi mi hanna applicato altri cerotti perchè sulla pelle "cotta" mettere i punti non era l'ideale.
Lunedì vogliono rivedermi ma,se in 7 giorni non si è cicatrizzato!..cosa mi aspetta?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

non mi preoccuperei molto, soprattutto se la "diastasi", cioè la distanza tra i due labbri della ferita non supera il mm, la guarigione avverrà regolarmente.

Se superiore a un mm, guarirà comunque per "seconda intenzione", ma non dovrebbe arrecarle disturbi particolari.

Cordiasli saluti.
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr.Leccese,
ad oggi il taglio non è ancora del tutto chiuso
ma va decisamente meglio,unico allarme è che mi
sono accorto che durante la medicazione non sento
sensibilità ma solo un forte formicolio sulla parte lesa.
Quindi la mia domanda è..:"è normale?"..e soprattutto "quanto tempo dovrà passare per riacquistare la sensibilità di prima?"
la ringrazio anticipatamente.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Conviene aspettare almeno 2-3 settimane prima di fare un bilancio più accurato.

E' molto probabile che lentamente la sensibilità torni normale.

Se ciò non dovesse accadere, vuole dire che potrebbe esserci anche un danno di uno o entrambi i nervi collaterali del dito.

Cordiali saluti.