Utente 127XXX
Salve sono un ragazzo di 28 anni. Questa mattina ho notato un gonfiore sotto l'ascella sinistra. Al tatto non mi fa male, ho solo un senzo di bruciore se tocco la zona, alla vista si nota una zona arrosata, come se avessi il classico brufolo senza testa. Ho tagliato un pò di peli con la forbicetta, facendo molta attenzione a non toccare la zona, ed ho applicato gentalin, quella senza cortisone però. Di solito mi depilo sotto le ascelle con una taglia capelli, per evitare di usare la lametta. Comunque ricordo che l'ultima volta che mi sono depilato mi sono arrossato un pò proprio sotto l'ascella sinistra.
Dato per scontato che andrò dal medico subito, la prossima settimana, volevo chiedere un vostro parere, nella paura che si tratti di un linfonodo.
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Si tratta versimilmente di idrosadenite (infiammazione ghiandole sudoripare), generata probabilmente dal trauma legato alla depilazione.
E' necessario controllo dermatologico e cambio del metodo di depilazione, se proprio considerata necessaria.
[#2] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore
con i benefici di un consulto via internet ed in considerazione dello stimolo irritativo determinato dalla depilazione che effettua potrebbe trattarsi di una idrosadenite.
Tale patologia colpisce le ghiandole sudoripare e può portare alla formazione di ascessi.
La terapia antibiotica è indispensabile ed in alcuni casi anche per via sistemica, ma rimane comunque la necessità di una diagnosi di certezza che potrà ottenere solo con la visita dal suo medico curante

Cordiali saluti