Utente 140XXX
Salve sono un uomo di 40 anni ho fatto l'esame flussometrico e l'esame del tampone uretrale e dello sperma ho problemi da un po' di tempo,con il flusso spermatico,il quale fuoiriesce a gocce non a getto,poi ha un colore giallino trasparente come acqua con qualche picccola traccia bianca,e a volte mi fa male lungo la cappella come un bruciore,l'erezione una volta fatto il rapporto con la mia compagna per l'erezione devo attendere il giorno dopo oppure se mi masturbo,ho fatto l'esame flussometrico dopo 3 ore senza urinare,il risultato è scarso flusso solo una piccola curva e quantita' 150 mi hanno detto i medici,visto l'esame che ho svolto verso un bravo andrologo,mi ha riscontrato un piccolo ingrossamento sulla prostata e forse un infiammazione?? io non ci capisco nulla potete darmi qualche consiglio?? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la congestione prostatica puo' avere un ruolosia sul getto urinario che eiaculatorio,per cui credo che sia il caso di seguire i consigli terapeutici dell'andrologo di riferimento.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
GENTILE DOTTORE COSA è LA RUOLOSIA DEL GETTO URINARIO E IACULATORIO?? L'INFIAMMAZIONE PROSTAICA DI SOLITO A COSA è DIPESA A GRANDI LINEE?? GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
... puo' avere un ruolo sia sul getto urinario che eiaculatorio...Le cause di una prostatite sono diverse e agevolmente identificabili dal Suo andrologo. Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE PER LA GENTILE RISPOSTA DOTTORE,SPERO CHE PER QUALSIASI MOTIVO SI SIA INGROSSATA ANCHE PER POCO LA PROSTATA CI SIA UN RIMEDIO PER TORNARE SIA AD URINARE NORMALMENTE ED A EIACULARE COME SI DOVREBBE NEL RAPPORTO DI COPPIA.

L'ANDROLOGO DA CUI MI SONO RECATO GENTILMENTE PRIMA DI UNA VISITA PROSTAICA MI HA CHIESTO SE HO AVUTO RAPPORTI CON PERSONE STRANE??

BE CI SONO STATE DONNE CHE NON CONOSCEVO MA HO SEMPRE USATO IL PROFILATTICO SPERO CHE CI SIA UNA CURA ADEGUATA PER TORNARE AD EIACULARE CON QUANTITA' DI SPERMA A GETTO MA SOPRATTUTTO CHE SIA BIANCO E DENSO E CHE NON BRUCI DOPO FATTO L'AMORE SULLA PARTE DEL PENE VERSO LO SCROTO E CHE PER AVERE UN ALTRA EREZIONE NEL RAPPORTO CON LA MIA COMPAGNA NON DEBBA PIU' ASPETTARE UN GIORNO E FORSE PURE DUE PER AVERE UN RAPPORTO GRAZIE LE FARO' SAPERE QUANDO RITIRO I REFERTI DELL TAMPONE UROMETRICO DELLO SPERMIGRAMMA E DELLA CULTURA IL 17 12 AVRO I RISULTATI