Utente 102XXX
salve dottore,sono una ragazza di 19 anni le scrivo a seguito dei risultati del sangue che la mia ginecologa mi ha prescritto per prendere la pillola. premetto di essere stressata nell'ultimo periodo a causa del lavoro e in generale.
ho preso la pillola del giorno dopo il 17 novembre, gli esami li ho fatti il 26 novembre.
i risultati sono piu o meno tutti nella norma a parte qualche valore lievemente sballato tipo i globuli bianchi che sono 11.7, l'RDW 14.9, i neutrofili 7.3, i linfociti 3.5,e il fibrinogeno 459,e poi omocisteina 13.6 che credo sia normale.
premetto di avere un alimentazione scorretta ultimamente, non riesco a fare dei pasti regolari e spesso mi capita di mangiare il fritto, lavorandoci e inevitabile.
mi sento un pò debole e ho un pò di meteorismo a livello intestinale.
soffro un pò di colon irritabile.
stamattina mi sono svegliata con due diti della mano sinistra precisamente il mignolo e l'anulare gonfi e intormintiti tutt'ora persiste il fastidio. sono un pò perplessa. in attesa che vada dal mio medico sa dirmi qualcosa?! come sono gli esami? potrò prendere la pillola? è tutto nella norma secondo lei? grazie delle risposte
[#1] dopo  
Dr. Leonello Innocenti
24% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Per poter assumere tranquillamente estroprogestinici (la pillola anticoncezionale) bisogna verificare che non ci sia rischio trombotico. Per questo motivo bisogna fare uno screening coagulativo completo (non bastano gli esami che Lei riporta per assumerla senza rischi).
Le riporto qui di seguito gli esami che deve necessariamente fare prima di iniziare a prenderla:
1)Emocromo completo
2)PT
3)aPTT
4)Fibrinogeno
5)Antitrombina III
6)Omocisteina
7)Proteina c coagulativa
8)Proteina S
9)APCR (resistenza alla proteina c attivata)
10)Beta 2 microglobulina
11)Anticorpi anti cardiolipina
12)LAC
13)Mutazione Fattore II
14)Mutazione Fattore V (Leiden)
Se tutti questi esami sono nella norma potrà assumere la pillola, altrimenti dovrà adottare altri metodi anticoncezionali (la sua assunzione Le potrebbe causare una trombosi).
Per quanto riguarda la Sua sintomatologia, se non risolta, Le consiglio un esame ecodoppler all'arto interessato, per scongiurare proprio la presenza di trombi.
Cordiali Saluti.