Utente 184XXX
Gent.mo Dottore,sono una ragazza di 28 anni,in ottima salute (ultime analisi, elettrocardiogramma fatto ad aprile 2010 tutto ok). L'oggetto del mio consulto è il seguente: qualche volta capita, tipo di sabato sera di bere qualcosa in più del solito fuori con gli amici. Vado a dormire e dopo neanche 2 ore mi sveglio con i battiti accelerati e perdo sonno senza riuscire a recuperarlo. La situazone si protrae fino a metà giornata. Come mai succede questo? Sono molto preoccupata. Valeria

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
171326

Cancellato nel 2012
Si chiama sindrome del cuore da festa.
L'alcool è tossico per il cuore, per cui nei soggetti più predisposti l'assunzione acuta può dare aritmie, in particolare tachicardia.
Nei soggetti che assumono cronicamente alcool può causare una cardiopatia dilatativa, poco reversibile anche dopo la sospensione dell'alcool.
Se è così predisposta cerchi di contenersi.