Utente 184XXX
Salve,sono un ragazzo di quasi 19 anni alle prime esperienze sessuali e vorrei parlare di un problema che mi è capitato..Io e la mia ragazza abbiamo iniziato ad avere rapporti non protetti qualche mese fa senza nessun problema.Un mese fa circa lo abbiamo fatto usando dei preservativi ritardanti e dopo quell' esperienza mi è capitato di avere innanzitutto un rossore al glande per due o tre giorni seguito dalla presenza di una mucosa bianca dal prepuzio in su,la pelle molto secca e screpolata e una certa difficoltà a scappellarlo..questo problema è passato in una settimana lavandomi più frequentemente con acqua e sapone,ultimamente mi si è ripresentato per ben due volte dopo averlo fatto senza protezione,ed è sempre durato una settimana circa.Come potrei risolverlo senza dover aspettare ogni volta più di una settimana per poter avere rapporti?E soprattutto è qualcosa di preoccupante??Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore, dalla sua descrizione mi sembra probabile la presenza di una balanopostite ( infiammazione del glande e del prepuzio) con perdita dell'elasticità prepuziale. Occorre una valutazione specialistica per capire se il problema può essere risolto solo con dei medicamenti locali oppure è necessario un intervento chirurgico di circoncisione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Grazie..Quindi devo chiedere ad un andrologo anche se il problema mi si presenta ogni tanto?
[#3] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Ho letto che potrei provare con una crema attiva blu prima di fare una visita specialistica,cosa ne pensa?
[#4] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prima di iniziare una terapia fai da te, consulti uno specialista
[#5] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille!