Utente 184XXX
Salve,

Mio fratello di 17 anni ha effettuato un esame diagnostico (ESAME ESEGUITO MEDIANTE STUDIO MORFOLOGICO E FUNZIONALE CON VALUTAZIONE DELLA CINETICA MIOCARDICA).

Il referto dice:

"Regolare mordfologia e dimensioni delle cavità cardiache di sinistra che appaiono normoconformate.
Aumento volumetrico delle camere cardiache di destra.
Non si evidenziano difetti interatriali e/o interventricolari.
Non si apprezzano significative alterazioni morfostrutturali a carico del tessuto miocardico che appare normocinetico con conservata funzione contrattile globale e segmentaria.
Frazione di eiezione ventricolare a riposo calcolata al 46% circa per il ventricolo sinistro a 42% circa il ventricolo destro.
Persistenza della vena cava superiore sinistra che sbocca nel seno coronarico.
Le vene polmonari sembrano mostrare regolare sbocco in atrio sinistro".

Nei prossimi giorni effettuerà una visita da un noto cardiologo della mia zona ma intanto il nostro dottore di famiglia ha detto che andrebbe operato.
Guardando un po su internet non sembra essere una situazione gravissima.
Vi chiedo secondo il vostro parere se l'intervento chirurgico sia davvero necessario.

grazie in anticipo per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Solitamente queste patologie si chiariscono bene con un cateterismo cardiaco. In ogni caso Non mi pare abbia assolutamente bisogno dia alcun intervento . Cordialità.
Cecchini
www.cecchinicuore.org