Utente 184XXX
egregio dott. sono un ragazzo di 33 anni premetto che sto passando un periodo difficile che mi porta a non stare tranquillo a causa di un trasferimento di città non voluto.da 3 mesi esco co una ragazza e le ultime volte 2 che ci siamo visti ho avuto problemi di erezione non riuscendo in un caso ad avere il rapporto e anche ho avuto sensazione di eiaculare troppo presto.le volevo chiedere se e una cosa psicologica o puo esse prostatite o altre cose.mi devo allarmare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,se dopo due defaillances ci si debba porre il problema di essere vittima di una disfunzione erettile...i nostri studi tracimerebbero di Pazienti.
Una defaillance crea,inevitabilmente,un disequilibrio psicosessuale con la comparsa di una eiaculazione precoce legata ad un'ansia da prestazione con angoscia del fallimento.Approfitti per contattare un esperto andrologo,cosi da riferirsi ad un dato oggettivo legato ad una diagnosi andrologica.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
a ok dottore quindi pensa che non sia una disfunsione erettile o prostatite?ma solo una cosa psicologica?che esami dovrei fa essenziali per scongiurare il tutto?grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ribadisco che l'aspetto psicologico e' presente nel 100% dei casi e,quindi,non fa la differenza...Una diagnosi andrlogica permette di vatutare a 360 gradi il caso clinico.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
ok grazie farò una visita ma gli esami quali sono?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...lo specialista di riferimento decide in merito a quali esami fare e quando farli.Cordialita'.