Utente 860XXX
egregi dottori

sono un ragazzo di 17 anni,da poco ho iniziato ad avere i miei primi rapporti sessuali con penetrazione con una ragazza mia coetanea, il problema è che eiaculo sempre molto precocemente, l'ultima volta ovvero stasera sono venuto appena dopo aver penetrato. come potrei fare per prolungare la durata del rapporto? esistono esercizi o tecniche? il problema può essere identificato in un quadro di vera e propria patologia o riconducibile a ansia da prestazione o stress?

grazie in anticipo
cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,e' ancora presto per poter tirare un bilancio sulle proprie capacita' ma,indubbiamente,il problema della EP va affrontato parlandone con un medico del consultorio.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Caro Ragazzo,
mi associo al Dr.Izzo nella risposta.
Valutata la sua giovanissima età, la poca esperienza amplificata dall'emozione e desiderio di fare una buona figura orizzontale,credo che i bilanci non siano definitivi.
In merito alla sua richiesta di "esercizi", ridurre e ricondurre la sfera della sessualità esclusivemente alla zona pelvica e genitale, è riduttivo e falsamente produttivo.
Qualche colloquio di counseling psico-sessuologico, forse potrebbe aiutarla ad arginare l'ansia ed a ricevre ulteriori informazioni sulla sua sessualità, extra coito.
Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille dottori per le risposte

capisco bene che comunque a distanza non si può che parlare in maniera generica, ma io mi appello a voi perchè è l'unica risorsa che mi può aiutare in questo momento, mi parlate di counseling psico-sessuologico o di medico di consultorio, ma sinceramente non so dove rivolgermi! ho pensato che un buon metodo sarebbe masturbarsi qualche ora prima del rapporto, ma quello che mi chiedo io è normale una cosa del genere? un uomo non dovrebbe avere la stessa durata anche con alle spalle una settimana di astinenza? e tutto ciò può essere riconducibile ad esempio a un'attività masturbatoria eccessiva? sottolineo che mi capita solo con la penetrazione perchè altre esperienze (sempre con la stessa ragazza) ne ho fatte, e ne con la masturbazione classica ne con il sesso orale mi è capitato di eiaculare subito, anzi in quei casi sento di possedere un grande controllo di me, so ad esempio quando fermarmi per prolungare il piacere e non venire subito, ma con la penetrazione non ci riesco proprio è piu forte di me..e la sto vivendo pure un pò malaccio. capite che per un ragazzo di 17 anni è molto importante ricevere un aiuto qui sul web perchè a volte è l'unica risorsa immediatamente disponibile, avessi 30 anni fisserei un appuntamento da uno specialista.

grazie di cuore
cordialità
[#4] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
L'eiaculazione precoce, ha proprio le caratteristiche da lei descritte, l'assenza di controllo eiaculatorio nell'ambiente vaginale, non altrove...
L'autoerotismo propedeutico al coito, rinforza la disfunzione, perchè fa parte delle cause da cattivo apprendimento sessuale, correlate all'e.p.
La fretta, in questo caso o il web, non le saranno di alcun aiuto.
Vada in un consultorio, troverà specialisti consoni alla sua storia sessuale
Saluti
[#5] dopo  
Utente 860XXX

Iscritto dal 2008
ho controllato su internet e ho visto che nella mia città esiste un consultorio..e allora non appena possibile ci andrò...in generale in questi consultori comunali che lei sappia si paga qualcosa? registrano dati? ricordo che sono minorenne (17 anni). inoltre nell'attesa volevo chiedere sia a lei che al medico il dott. Izzo se potrebbe aiutare un'astinenza dalla masturbazione oppure una masturbazione lenta basata sul tentativo di prendere il controllo della situazione..e inoltre volevo chiederVi se è consigliabile masturbarsi prima del rapporto al fine di durare di piu

grazie infinite
[#6] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...masturbarsi prima del rapporto e/o ripetere lo stesso per allungare i tempi rispetto al primo,e',a mio parere,un metodo inefficace in quanto,nel tempo,
non garantira' l'effetto sperato.Parli con il Suo medico curante.Cordialita'.