Utente 184XXX
Salve sono un ragazzo di 20 anni.Consultando la rete ho riscontrato analogie di caratteristiche in una mia possibile fimosi.Riesco a scoprire il glande a pene non eretto e riconosco un lieve restringimento del muscolo qualche centimetro al di sotto del glande scoperto.A pene eretto il glande si scopre di circa il 90%(non me ne vogliate sono stime solo per far intendere)ed il restante si scopre sotto mia forzatura.Questo avviene però in situazioni normali nel senso vi spiego:durante atti sessuali non ho mai trovato difficoltà ma questo penso grazie al lubrificante del preservativo.Cosa consigliate?potrei fare una terapia da solo?esistono creme medicine o cos'altro?nel caso di intervento quanti giorni di ricovero dovrei subire e di convalescenza?
Grazie per la cortesia e per la gentile risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,ritengo che si possa trattare di una fimosi relativa, probabilmente legata alla presenza di un frenulo breve.In caso di necessita' di intervento,deciso da uno specialista reale,non virtuale,il medesimo e' ambulatoriale e prevede un paio di settimane di astinenza dai rapporti sessuali.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

come anticipato dal dottor Izzo, sembrerebbe trattarsi di un restringimento fimotico della cute (non il muscolo !) del prepuzio
Non ci sono creme od esercizi
Si faccia vedere da uno specialista andrologo, urologo o chirurgo, a Frosinone non le sarà difficile
cari saluti