Utente 181XXX
Buongiorno,ho 27 anni e da qualche anno mi è stato trovato un prolasso alla valvola mitrale e una possibile doppia via intranodale,sono un po ansiosa e spesso avverto delle extrasistole o dei dolori al petto anche se il mio cardiologo ha escluso siano dolori causati dal cuore.
E' da un paio di settimane che oltre alle solite fitte allo sterno spesso da quando mi sveglio ho la mano sx informicolata,soprattutto l'anulare e il mignolo,qualche volta questo intorpidimento prende il braccio sx e ieri sera addirittura la schiena,sempre a sx e la spalla fino al petto,non è proprio un formicolio è come se avessi la pelle d'oca,dei brividi in questa zona,una sensazione strana.
Comunque la mano sx durante tutta la giornata è quasi sempre informicolata in questo momento ad esempio oltre alla mano anche la schiena e solo la parte a sx.
Avevo pensato potesse essere anche il tunnel carpale ma non faccio sforzi con la mano sx quindi non capirei il motivo..
Può essere una sintomatologia di origine cardiaca??
Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,
sono d'accordo col Suo cardiologo: escludiamo subito un'origine cardiaca dei Suoi sintomi.
Dal Suo racconto appare invece probabile una irritazione del nervo ulnare, probabilmente da compressione al gomito sinistro. Si sottoponga a visita specialistica neurologica e ortopedica per la conferma della diagnosi e per la scelta della terapia più opportuna.
Cordiali saluti.