Utente 158XXX
Salve, ho 29 anni, maschio.
Da qualche giorno avverto difficoltà a respirare,a fare respiri profondi ed una strana sensazione di "fame d'aria",e difficoltà a sbadigliare.
Anche di notte mentre dormo alcune volte mi sveglio per colpa di questa sensazione.
Inoltre il battito del cuore è accelerato,ma questa credo sia una naturale conseguenza.
Non ho mai sofferto di alcun tipo di disturbo, fino a 2 settimane fa facevo 10 km di corsa a settimana e 3 ore di palestra,ora ho staccato perchè ho un esame all'uni e sto studiando,ma questo disturbo mi complica molto le cose.
Cosa mi consiglia di fare?..... può essere un problema al cuore?
distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
I sintomi che riferisce sono vaghi ed aspecifici, e purtroppo a distanza non è possibile formulare ipotesi diagnostiche. E' comunque molto improbabile che si tratti di un problema cardiaco.
Chieda una visita diretta al medico di famiglia, che potrà eventualmente prescriverLe gli approfondimenti necessari (esami del sangue, radiografia del torace, eccetera).
Cordiali saluti