Utente 184XXX
Gentili dottori, vi scrivo perchè oggi è il quinto giorno che soffro di forti dolori alla zona sinistra del petto, principalmente fitte all'altezza del cuore ma anche dolori meno intensi a spalla e scapole. Dopo 2 giorni dall'insorgere dei dolori mi sono sottoposto sia a ecg che a ecografia(in un momento in cui però le fitte erano meno intense) che non hanno rivelato problemi rilevanti; tuttavia i dolori si sono negli ultimi giorni intensificati e ho cominciato a sentire (a orecchio nudo, e udibile anche per le persone nelle vicinanze, quindi di una certa intensità)un suono simile a un debole schiocco di lingua provenire dalla zona del cuore quando sono sdraiato sul fianco sinistro. Sono coscente del fatto che alla mia età un problema cardiaco è altamente improbabile, ma volevo sapere in particolare se l'ecg e l'ecografia escludono completamente un problema cardiaco, quali potrebbero essere le cause del suono da me udito e eventuali ulteriori accertamenti da farsi.
Vi ringrazio dell'attenzione e attendo con ansia una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il sintomo che riferisce è davvero singolare, e neseccita di una visita diretta per poterne ipotizzare l'origine.
Consulti pertanto il Suo medico di famiglia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
A problema risolto mi autorispondo per poter eventualmente essere di aiuto ad altri utenti, nel mio caso si trattava di un ampio pneumotorace sinistro rilevato con radiografia toracica.