Utente 124XXX
Salve, ho 29 anni e ho un problema prevalentemente ansiosa. Ora il 07/08/2009 ho fatto dei test allergici dice: istamina ++++, parichania (credo non si capisce bene la scrittura) +---, altri pollini, acari (df+---;df negativi), muffe, derivati animali, piume, negativi. Alimenti: cioccolato, latte, uovo, mix carni, mix pesci, mix farine, mix leguminose, mix spezie, pomodoro: negativi. Ora descritto ciò mi sono FISSATO di essere allergico anche se la dott.ssa mi disse che era tutto negativo. Ho letto di allergie psicosomatiche.....sono delle vere allergie che possono dare edema della glottide e shock anafilattici? O posso stare tranquillo che è solo ansia? Infine, come mangio qualcosa di NUOVO ho paura di essere allergico e mi viene un nodo alla gola con difficoltà a deglutire e tosse con catarro è sempre ansia o sono allergico o se è vero dipende da una reale allergia psicosomatica? (anche se da quello che ho capito che uno può essere allergico anche solo a pensare). Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Con questi esami non può avere uno shock anafilattico o edema della glottide, può veramente stare tranquillo.
Spesso pensiamo di avere qualche disturbo ma la nostra ansia gioca un ruolo importante.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio vivamente per la sua risposta che di già mi fa tranquillizzare abbastanza..... Vorrei chiederLe un'ultima cosa non può succedere nemmeno all'assunzione di Nuovi alimenti o Nuovi Farmaci? Grazie
[#3] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Sarei lieto se ricevessi una risposta al mio quesito nonostante lei sia stato già molto gentile nel rispondermi precedentemente. Grazie
[#4] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
No, credo di poter escludere nella Sua situazione una reazione con alimenti o farmaci.
[#5] dopo  
Utente 124XXX

Iscritto dal 2009
Grazie di cuore per la Sua risposta e le Auguro un felice trascorrere delle festività Natalizie.