Utente 184XXX
Buongiorno, sono la mamma di un bambino di 27 mesi e mio figlio da qualche giorno ha l'occhio dx arrossato nella parte interna e ieri mi sono accorta che sulla cornea vicino all'iride ha un puntino bianco molto piccolo, dal quale si diramano i capillari rotti. La pediatra al telefono mi ha consigliato di utilizzare per qualche giorno il Tobral e che se la situzione non migliora di portarlo dall'oculista per una visita. Premetto che mettere il collirio è una vera impresa, tra pianti e urla, quindi non so nemmeno quanto possa essere efficace visto che piangendo le gocce escono. Ho provato a contattare qualche oculista, ma si rimanda alla prox settimana per una visita. Non so se portarlo al PS o se aspettare ancora qualche giorno e vedere come si evolve la situazione. Mi potete dare un consiglio? Vi ringrazio sin d'ora per la risposta che riuscirete a darmi. Saluti da una mamma un po' preoccupata.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, aspetti e veda se ci sono variazioni della lesione che ha notato in attesa della visita oculistica che va senz'altro eseguita nei prossimi giorni, se nota variazioni della lesione si rivolga ad un ps oculistico.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Mi sono recata al ps poichè l'occhio era molto arrossato e il puntino mi sembrava ulteriormente ingrossato. Dalla visita oculistica è risultato che il puntino è una pinguecula infiammata. Mi è stato detto che non è nulla di preoccupante e prescritto un collirio a base di cortisone da applicare due volte al giorno per 5/6 gg. La situazione è notevolmente migliorata.
Grazie per la risposta.
Cordialità.